iniziative - Summer School 2022
Allegati: programma summer school igm luglio 2022 scheda preiscrizione.pdf (0.49 MB)

Summer School IGM

Urbino, 4-10 luglio 2022

 

L’essere e la sua Cura: Educare a orizzonti di innovazione e rinascita personale, culturale e valoriale, vissuti nella responsabilità di una visione complessa

Filosofia, Neuroscienze e Grafologia Morettiana sempre costruttivamente e saldamente in dialogo

 

Abstract generale

Nelle ritrovate competenze, tra “sapere” e “saper fare”, si impongono prioritarie e emergenziali le imprescindibili dimensioni del Saper essere e della sua Cura, intesi in una prospettiva dinamica e umanamente sostenibile.

Provati e talora prostrati dagli eventi pandemici SARS-CoV-2 prima e dai conflitti bellici in corso poi abbiamo bisogno di ritrovare passioneanimaslanciofiducia e Visione nel nostro vivere, pensare e agire quotidiano, acquisendo riferimenti di Senso e dimensioni progettuali tali da costruire ValoreValori di conoscenza e comprensione responsabili, modulati nella competenza e vissuti nella sensibilità di una consapevolezza e di un senso esperenziale di appartenenza condiviso, coerente e mai scontato.

Valori propri dell’umano sentire, vissuti in coscienza del limite e in coerenza con lo stesso e le sue dimensioni: una responsabilità in grado di offrire a ciascuno Senso autentico e Visione dall’ampio respiro contenutistico, prospettico e fattuale, nelle esigenze e necessità di comprensione e gestione della nostra realtà complessa.

Conoscersi e capirsi davvero e nel profondo per essere e fare davvero la differenza, predisponendo alla comprensione e alla gestione del cambiamento, inteso sia in termini personali, che partecipati e condivisi. Un cambiamento concreto, responsabile e non retorico, per nulla de-personalizzato, dis-umanizzato, né standardizzato, che dia slancio e Dignità all’essere e alla sua Persona, rispettando le sue esigenze di ProgettualitàLibertà e Sviluppo, in un’ottica orientata a un Progresso effettivoautenticamente innovativo, nella strutturazione e attuazione partecipata delle prospettive e dei significati condivisi.

Individuare, riconoscere e comprendere le nostre potenzialità creative e fattuali, unitamente al limite che ci contraddistingue, significa imparare a disporsi costruttivamente verso operosità e produttività efficaci, solidamente strutturate e coerenti, sia nei contenuti che nelle metodologie implicate: queste, infatti, sono volte a stimolare e a guidare la nostra crescitapersonale e umana, favorendo il generarsi di contesti culturali e sociali veramente partecipati e inclusivi. Gli stessi devono intendersi orientati a una costruttività altrettanto responsabile, nella sostanza delle intenzioni e dei riscontri effettivi della loro realizzazione.

Con attenzione costante agli aggiornamenti interdisciplinari e alle evoluzioni tecnologiche e biotecnologiche in atto, si impone la necessità di educarsi e educare alle loro implicazioni e a una opportuna e corretta fruizione dei medesimi. Dove e quando i condizionamenti indotti dalle molteplici forme di omologazione seriale, anche da parte dei media e social-media, sembrano farsi più impellenti e pressanti, ri-scoprirsi e confermarsi Personenell’umano pensare, sentire e agire, riscoprendo noi stessi unitamente ai Valori che ci contraddistinguono, appartenendoci nel profondo, in una visione del mondo condivisa, può, di certo, fare la differenza negli esiti di efficacia del nostro stesso vissuto, per noi, per gli altri e per il mondo che insieme intendiamo costruire e gestire, vivendolo appieno delle sue possibilità e potenzialità: ciò rappresenta una essenziale emergenza e un dovere, oltre che, naturalmente, una acquisizione fondante e imprescindibile, tale da preservare custodire la Dignità dell’essere e della sua Persona.

Questo è educarsi alla coscienza e alla memoria compiuta e agita del proprio vivere, nella dimensione di una Identità personale e compartecipata, che sempre deve essere rinvigorita, difesa e mai negata, snaturata, rinnegata o perduta.

È curarsi nella Vita, prendendosi cura della Vita stessa.

 

Lezioni frontali e Laboratori didattici dedicati

da lunedì a sabato 9:00 - 12:30 e 15:30 - 19:00 e domenica dalle 9 alle 12

tassa di iscrizione 610,00€ (iva inclusa)

A chi si rivolge: Oltre a fornire un percorso di aggiornamento ai Grafologi Professionisti Morettiani, la Summer School IGM intende rivolgersi a tutte le Persone e ai Professionisti dei vari ambiti Disciplinari umanistici, scientifici e altro, che desiderano approfondire aspetti e questioni significative e essenziali del loro vissuto e della loro esperienza di vita, al fine di migliorare le loro capacità e potenzialità.

Al termine verrà rilasciato un Attestato di Partecipazione.

 

Docenti:

  • Fermino Giacometti (L.f.+ L.)

Presidente Istituto Grafologico Internazionale “G. Moretti”

  • Elena Gozzoli (L.f.+ L.)

Coordinatore Gruppo Operativo di Ricerca, Studio e Formazione Interdisciplinare – Istituto Grafologico Internazionale “G. Moretti”, IGM – Urbino.

Docente di Filosofia e Neuroscienze e di Filosofia Clinica e della Salute, progetta, coordina, svolge Attività di Ricerca e di Formazione. Ha collaborato e collabora con importanti Istituzioni Aziendali, Universitarie e Ospedaliere, pubbliche e private

  • Roberta Maccia (L.f.+ L.)

       Avvocato Penalista in Torino. Socio dello Studio Legale Servetto Peyra Pavarini e Associati

  • Isabella Zucchi (L.f.+ L.)

Psicologa. Psicoterapeuta. Consulente Grafologa. Collaboratrice dell’Istituto Grafologico “G. Moretti”, IGM - Urbino

  • Antonella Roggero (L.f.+ L.)

Collaboratrice dell’Istituto Grafologico Internazionale “G. Moretti”, IGM – Urbino. Educatore della Scrittura. Docente e Consulente Grafologa. Insegnante di Yoga

  • Marco Calvelli (L.f.+ L.)

Moduli tematici:

  • Persona e Complessità.
  • Fiducia e Libertà. 
  • Ascoltare, Osservare, Comunicare.
  • Passione e Emozione. Sentimento e Affettività.
  • Poesia e Visione. Incanto, Sorpresa Stupore.
  • Con-divisione e operosità. Fidarsi confidare.

 

ATTIVAZIONE DEL CORSO

Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di 20 partecipanti.

Le pre-iscrizioni devono essere formalizzate entro e non oltre il 3 giugno 2022 versando la quota di 50,00€ che verrà poi scalata dalla tassa di iscrizione.

I partecipanti riceveranno conferma dell’attivazione del corso via mail.

Le iscrizioni dovranno essere formalizzate due settimane prima dell’inizio della Summer School.

Qualora non si raggiugesse il numero minimo verranno comunque avvisati via email.

 

SCHEDA PRE-ISCRIZIONE SCARICA QUI

Istituto Grafologico Internazionale G. Moretti

Piazza San Francesco 7 – 61029 Urbino

 0722 2639    371 4588881   info@istitutomoretti.it    www.istitutomoretti.it

Condividi pagina  
Girolamo Moretti
Recanati 1879 Ancona 1963
Istituto Grafologico Internazionale Girolamo Moretti
Sede legale
scale San Francesco 8, 60121 Ancona
Sede operativa, Presidenza e Segreteria
piazza San Francesco 7, 61029 Urbino (PU)
Tel. +39 0722 2639 - C.F. 93139960426
Iscriviti alla Newsletter
Copyright © 2022 - Powered by mediastudio
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY.
Cliccando sul pulsante acconsenti all’uso dei cookie.