iniziative - 2020 2 gg. luglio
Allegati: igm - titolo e abstract e programma 2 gg. luglio 2020 - 03-03-2020.pdf (0.42 MB) - igm - titolo e abstract e programma 2 gg. luglio 2020 - 3-3-2020 con scheda.pdf (0.55 MB)

           

Istituto Grafologico Internazionale G. Moretti

Due Giorni Interdisciplinare

Urbino - 4-5 luglio 2020

Sala Raffaello – Collegio Raffaello – Piazza della Repubblica

RIMANDATA A DATA DA DESTINARSI

DIMENSIONI DEL SENSO E OPPORTUNITÀ DI INTERVENTO

NEL DISAGIO ESISTENZIALE:

La sostenibile costruttività dell’educarsi ad essere

 

Il contributo della Filosofia Interdisciplinare e Pratica, della Grafologia Morettiana e delle Neuroscienze

alla comprensione e alla valorizzazione del Sé e della Relazione

 

Filosofia, Neuroscienze e Grafologia Morettiana:

il dialogo prosegue imperterrito e determinato, sempre dinamico e costruttivamente orientato

 

Abstract generale:

Perdita, indebolimento e fraintendimento delle dimensioni del Senso, inteso nelle sue molteplici e articolate implicazioni, rappresentano un problema emergente nell’attuale prospettiva esistenziale e socio-culturale. In ogni ambito dell’esperienza, le opportunità e disponibilità del vivere abbondano di una vasta e incessante gamma di offerte prodotte: ciò rischia di far perdere, disperdere, se non addirittura “naufragare” la Persona entro lo stesso “mare” di possibilità espresse, rendendo, tuttavia, sostanzialmente deboli e/o inefficaci le sue proprie intrinseche potenzialità, in termini di elaborazione e di azione. Pertanto, l’educazione alla comprensione e alla dimensione del Senso rappresentano le imprescindibili necessità e responsabilità verso noi stessi e verso gli altri, anche al fine di realizzare concretamente e in modo efficace quel processo e còmpito di Civilizzazione, al quale ognuno, senza distinzioni di sorta, è chiamato a contribuire. Si intende con ciò il rispetto della Soggettività, dell’unicità e dell’esclusività della Persona, così come della sua Dignità, gestite nel Cambiamento, entro l’imprescindibile Complessità che la caratterizza insieme al contesto. In una ormai abusata retorica del “benessere”, lasciarsi vivere passivamente, spesso travolti dall’anonimato in apparenza comodo di un “senso comune” per lo più volto e indotto ad esiti esasperati di approssimazione, riduzione e banalizzazione dell’essere e del vivere, favorisce inevitabilmente l’insorgenza di un sistematico e progressivo dilagare di forme sempre più radicate, nonché resistenti, di Disagio Esistenziale.  

Educare ed educarsi all’essere e alla sua costruttività rappresenta il valore e il potenziale autentico di innovazione, finalizzato alla crescita consapevole e condivisa di ciascuno, quale riferimento strutturale e fattuale di Civiltà e Progresso.   

SCARICA QUI IL PROGRAMMA E LA SCHEDA DI ISCRIZIONE

Relazioni

Elena Gozzoli Consapevolezza di Sé e “umanizzazione” dell’essere nella realtà complessa del vivere e del produrre. Innovazione e crescita nella convergenza condivisa di un ritrovato slancio esistenziale volto a costruire valore

A cura di Poste Italiane Presentazione annullo filatelico 50° IGM e Scrittura

Silvia Guerrini Filosofia un “modus vivendi”. Pratiche filosofiche divulgative: il caso del Comune di Rosignano Marittimo

Ezio Risatti Giovani, 100 “!” e 100 “?”

Enzo Novara La Filosofia a Scuola. Pratiche Filosofiche e prevenzione del disagio esistenziale e professionale dei Docenti

Luigi Alfieri L'uomo come essere in disagio

Gabriele Scardovi Tra euforia e disagio: la frammentazione dell’Io in una prospettiva postumanistica

Fermino Giacometti Il disagio nella visione grafologica di G. Moretti

Antonella Roggero Scrittura e disagio: Moretti e neuroscienze in dialogo

Isabella Zucchi Disagi evolutivi e relazioni familiari: quali aiuti dalla grafologia

Erika Moretti L'importanza dello sguardo nella relazione: osservazione e discussione di casi in età evolutiva

Annarita Guaìtoli L’integrazione dei molteplici sé sempre più faticosa per l’adolescente di oggi. Il rischio del “crollo”

Tavola Rotonda

 

Alberghi convenzionati: Albergo Italia  tel. 0722 2701 - Albergo San Domenico tel.  0722 2626 - Albergo Bonconte tel. 0722 2463

 

 

 
Condividi pagina  
Girolamo Moretti
Recanati 1879 Ancona 1963
Istituto Grafologico Internazionale Girolamo Moretti
Sede legale
scale San Francesco 8, 60121 Ancona
Sede operativa, Presidenza e Segreteria
piazza San Francesco 7, 61029 Urbino (PU)
Tel. +39 0722 2639 - C.F. 93139960426
Iscriviti alla Newsletter
Copyright © 2020 - Powered by mediastudio
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY.
Cliccando sul pulsante acconsenti all’uso dei cookie.