IGM 2019

 

DUE GIORNI INTERDISCIPLINARE

URBINO 6-7 LUGLIO 2019

VERSO NUOVE PROSPETTIVE UMANISTICHE DI CREATIVITÁ PRODUTTIVITÁ: CRESCERE, DIVENTARE, ESSERE PERSONA

Il contributo della filosofia pratica e interdisciplinare, della grafologia e delle neuroscienze alla valorizzazione del sé e della relazione

Filosofia, Neuroscienze e Grafologia: il dialogo continua, tenace, dinamico, sempre costruttivamente orientato

 


A Urbino il Corso Triennale di Grafologia
Comunicato stampa dell'Università degli studi di Urbino pubblicato il 19/12/2018 

Torna a saldarsi l’antico rapporto tra l’Università di Urbino e la Grafologia. E’ stata siglata il 19 dicembre 2018 una convenzione tra l’Ateneo, l’Istituto Grafologico “Girolamo Moretti” e l’Associazione Grafologica Italiana per l’avvio di un corso triennale di Grafologia presso il Dipartimento di Economia, Società e Politica (DESP) che sarà presto definito nei dettagli da parte di un comitato scientifico presieduto dal professor Luigi Alfieri.

Nella foto, da sinistra: Roberto Bartolini (AGI), Vilberto Stocchi (Uniurb) e Fermino Giacometti (Istituto "Moretti")

La presenza decennale nella città di Urbino dell’Istituto “Moretti” - ha dichiarato il rettore Vilberto Stocchi - è un’opportunità da cogliere, un valore che l’Ateneo riconosce fin dal rapporto che legava Girolamo Moretti con Carlo Bo dagli anni ’70 e che si intende riallacciare dopo l’interruzione avvenuta nel 2007 a causa delle riforme ministeriali.

Per Padre Fermino Giacometti, Presidente dell’Istituto “Moretti”: Gli studi di Girolamo Moretti hanno consentito di studiare attraverso l’analisi della scrittura a mano gli aspetti più complessi e articolati del comportamento umano. E’ estremamente importante che tali studi possano avere formale strutturazione all’interno dell’università per potervi dare attraverso un metodo anche un valore formale che riconosca una figura da sempre richiesta nell’ambito delle perizie forensi come nel capo socio-sanitario>


Roberto Bartolini, presidente dell’Associazione Grafologica Italiana dichiara: siglare questa convenzione significa riconoscere che anche in tempi di comunicazione tecnologica va riconosciuta l’importanza della scrittura anche in considerazione dei progressi scientifici che proprio la tecnologia ha portato nel campo dell’analisi grafologica, che oggi ci consentono di ottenere risultati importanti e riconosciuti>.

Un approfondimento sulla grafologia a Urbino nell’intervista a Padre Fermino Giacometti realizzata da Uniamo Blogazine di Uniurb clicca qui per leggerla
 

Intervista al Magnifico Rettore prof. Stocchi, al Presidente dell'AGI dott. Bartolini e al Presidente dell'IGM dott. Giacometti sull'attivazione del corso di alta formazione in grafologia clicca qui per ascoltarla

 

Sarà un Corso di alta formazione in grafologia presso il Dipartimento di Economia, Società e Politica (DESP) che sarà presto definito nei dettagli da parte di un comitato scientifico. Tutte le novità e gli elementi necessari per la partecipazione verranno indicati, nei prossimi mesi, nei rispettivi siti (Istituto IGM - Università degli Studi di Urbino - AGI) e sulle rispettive pagine facebook


 

NOVITÀ EDITORIALE

Giancarlo Galeazzi, Persona e grafismo. Saggi di antropologia ed epistemologia, 2018, Urbino, Libreria Moretti Editrice. 400 pagine. € 35,00. Per una grafopersonologia è l’espressione che potrebbe unificare i molteplici contributi scritti da Giancarlo Galeazzi nell’arco degli ultimi venticinque anni, e ora raccolti in questo volume; infatti, l’idea di grafopersonologia, cioè di una grafologia come personologia grafica, costituisce il filo conduttore di queste relazioni sia come ispirazione ad esse sottesa, sia come aspirazione a cui esse tendono.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Scrittura e Scienze umane & Grafologia

​campagna abbonamenti 2019

Rivista ​Scrittura​ (semestrale)

Scienze Umane & Grafologia (annuale)

qui tutte le informazioni

 


L'Istituto Grafologico Internazionale G. Moretti di Urbino (IGM) pubblica la rivista "Scrittura", un quadrimestrale che esce ininterrottamente da 46 anni e si occupa della scrittura a mano, in tutte le sue forme, significati, implicazioni. Di questa rivista il direttore è Carlo Merletti.

La Campagna per il diritto di scrivere a mano da quasi due anni, in collaborazione con l'IGM, sta promuovendo un'iniziativa ambiziosa: far dichiarare dall'UNESCO la scrittura a mano "Patrimonio dell'umanità". 

La rivista Scrittura ha dedicato ad essa un numero speciale, avvalendosi dell'intervento di esperti, alcuni dei quali anche molto noti. Il numero si occupa, con linguaggio rigoroso ma accessibile a tutti, dei temi legati alla scrittura manuale, alla sua importanza per l'apprendimento e l'espressione di sé da parte dei bambini, al suo valore storico-culturale e alla perdita che rappresenterebbe il suo abbandono, al conflitto solo apparente con la scrittura digitale, ecc..

Per chi non è abbonato questo numero speciale è disponibile presso la nostra libreria al prezzo di 30€. Chi lo volesse acquistare può ordinarlo per email: scrittura@istitutomoretti.it o telefonando al n. 0722 2639.

 

 


LA SCRITTURA MANUALE È UN DIRITTO FONDAMENTALE

Istituto Grafologico Internazionale Girolamo Moretti (IGM)

Scrivere è un comportamento, una comunicazione e una testimonianza in tutte le fasi della vita: è una gestualità che attiva la formazione della persona nei bambini; diventa espressione completa e totale di sé da adulti; aiuta il benessere di mente e cervello anche da anziani.

La scrittura a mano ha un valore antropologico universale, è la manifestazione oggettiva dell’unicità di ciascun individuo, è compagna di vita dallo scarabocchio sino al testamento. L'atto della scrittura unisce in una "melodia cinetica" l’essere uomo nella sua totalità, perché chiama in causa la mente, il cuore e la mano.

Nessuno ha il diritto di privare le generazioni future di tale ricchezza: abbiamo il dovere e la responsabilità di salvaguardarne l'esistenza mediante un’importante e vasta operazione culturale e sociale.

 L'IGM desidera promuovere la scrittura, il suo significato e il suo valore storico-antropologico e in questa direzione sta elaborando un progetto a difesa del valore della scrittura a mano.

Ponendosi  in ottica internazionale e in sinergia con tutti coloro che hanno a cuore tale diritto fondamentale dell'umanità, ha già avviato rapporti di collaborazione con l'American Handwriting Analysis Foundation (AHAF) e la sua campagna per il corsivo e con l'UNICEF.

Campagna per il diritto di scrivere a mano QUI  tutte le informazioni

 

Segnaliamo il canale youtube tematico per la Campagna per il diritto di scrivere a mano
Ecco il link dateci un'occhiata. Grazie a tutti

 

 


 

L’Istituto Grafologico G. Moretti opera ad Urbino da quarant’anni. È un Istituto scientifico professionale fondato da padre Lamberto Torbidoni discepolo di p. Girolamo Moretti; studia, utilizza e diffonde una giovane scienza, la grafologia. Dal 7 aprile 2014 ha un nuovo statuto e un nuovo nome: Istituto Grafologico Internazionale Girolamo Moretti


 

 

 

 

21/12/2018
L'antico rapporto tra l'Università degli Studi di Urbino e la Grafologia torna a saldarsi grazie alla convenzione firmata tra l'Ateneo Uniurb, l'Is...
18/09/2018
Istituto Grafologico Internazionale Girolamo Moretti - Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Patrocinio del Comune di Mondolfo Cattedra Internaziona...
Girolamo Moretti
Recanati 1879 Ancona 1963
Istituto Grafologico Internazionale Girolamo Moretti
Sede legale
scale San Francesco 8, 60121 Ancona
Sede operativa, Presidenza e Segreteria
piazza San Francesco 7, 61029 Urbino (PU)
Tel. +39 0722 2639 - C.F. 93139960426
Iscriviti alla Newsletter
Copyright © 2019 - Powered by mediastudio
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY.
Cliccando sul pulsante acconsenti all’uso dei cookie.