Cattedra Internazionale Girolamo Moretti

La Cattedra Internazionale "G. Moretti" - che ha sede a Mondolfo (PU), dove il Moretti risiedette molti anni, dedicandosi allo sviluppo del suo sistema grafologico persegue come obiettivi fondamentali quelli di fornire una informazione grafologica e di contribuire ad una formazione grafologica attraverso una duplice operazione: da una parte con una ricognizione della presenza di Moretti nel mondo e una comparazione tra il metodo morettiano e altri metodi (a tal fine chiama a relazionare studiosi dei diversi paesi europei ed extraeuropei), e dall'altra con una ricognizione sullo statuto scientifico della grafologia e una comparazione della grafologia con altre scienze (a tal fine chiama studiosi di diverse discipline a relazionare e a confrontarsi con la grafologia).

Con questi incontri si intende contribuire alla messa a punto della grafologia nell'ottica epistemologica ed etica in una prospettiva disciplinare ed interdisciplinare secondo una caratterizzazione storico-teoretica e storico-comparativa.

Relazioni e tavole rotonde hanno lo scopo, di anno in anno, di presentare la grafologia e Moretti nel mondo, la grafologia e le scienze e Moretti e le scienze, di inserire la grafologia nel dibattito scientifico e nel dibattito culturale, di sensibilizzare alla questione grafologica gli studiosi di scienze umane, l'opinione pubblica e di contribuire alla formazione epistemologica ed etica di grafologi e consulenti.

Accanto a questo tipo di iniziative la Cattedra intende essere presente sul territorio in modo continuato e pratico, attraverso una sperimentazione a livello di scuola di base (materna, elementare e media) relativamente allo studio del grafismo in prospettiva interdisciplinare, cioè coniugando insieme competenze grafologiche, psicologiche e grafologiche, mediante l'attivazione di una équipe di studiosi che opereranno in collaborazione con gli insegnanti delle scuole di Mondolfo e del territorio circostante.

 

I Edizione - 30.10.1998 - Psicologia e grafologia: qual è rapporto?

II Edizione -  11.09.1999 - La grafologia di Moretti e la grafologia statunitense

III Edizione - 11.09.2000 - La grafologia è una scienza emergente?

IV Edizione -  24.11.2001 - Grafologia francese e grafologia Italiana

V Edizione - 21.11.2002 - Grafologia tedesca e grafologia Italiana

VI Edizione - 20.11.2003 - Grafologia: la parola ai medici

VII Edizione - 11.09.2004 - De-scrivere la personalità

VIII Edizione - 17.09.2005 - Grafologia e ricerca

IX edizione - 16.09.2006 – La ricerca nelle scienze umane – Criminalistica e scrittura

X Edizione – 15.09.2007 – Grafologia e perizia

XI Edizione – 20.09.2008 – Grafologia e mondo del lavoro

XII Edizione – 19.09.2009 - Scarabocchio e disegno: prospettive di analisi. La famiglia tra pedagogia e grafologia

XIII Edizione – 18-09-2010 - Grafologia e questione antropologica

XIV Edizione –  24-09-2011 - Orientare chi, orientare come

XV Edzione - 15-09-2012 - Girolamo Moretti nella cultura antropologica del '900

XVI Edizione - 28-09-2013 - 50 anni dopo Moretti. Il cammino della grafologia morettiana

XVII - 27-09-2014 - Grafologo-Psicologo

XVIII - 26-09-2015 - Funzione docente e funzione formativa

XIX - 24-09-2016 - Relazioni interpersonali e scienze umane

 

 

 

Condividi pagina  
Girolamo Moretti
Recanati 1879 Ancona 1963
Istituto Grafologico Internazionale Girolamo Moretti
Sede legale
scale San Francesco 8, 60121 Ancona
Sede operativa, Presidenza e Segreteria
piazza San Francesco 7, 61029 Urbino (PU)
Tel. +39 0722 2639 - C.F. 93139960426
Iscriviti alla Newsletter
Copyright © 2017 - Powered by mediastudio
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY.
Cliccando sul pulsante acconsenti all’uso dei cookie.